Navigare su google con la voce ( voice search)

Da alcuni giorni sul web si parla di una nuova caratteristica della nuova versione Chrome (la 11 beta). Si tratta della possibilità di eseguire le ricerche in base alle nostre richieste verbali. Chrome, come sappiamo, è un browser di grande successo , rilasciato da Google, disponibile per tutti i sistemi operativi. Oggi lo testiamo su Chromium du Ubuntu, ma opgnuno può testarlo su qualsiasi altro sistema opetativo, Windows compreso! .


fonte

Figura 1

Figura 2

chrome1chrome2
Figura 1: sono partito dal mio Chromium versione 10.0.648.133 su Ubuntu 10.10 ( di default dai repositories)
Figura 2: visitare questo sitoo e cliccare su installa la extension

Figura 3

Figura 4

chrome3chrome4
Figura 3:la extension e’ ora installata e attiva. Per visualizzarla cliccare il seguente percorso, Estensioni,  Voice Search .
Figura 4: qui avremo anche la possibilita’ di aggiungere i siti che ci interessano.

Figura 5

Figura 6

chrome5chrome6
Figura 5: una volta lanciato Chromium, troveremo in alto a sinistra una piccola icona a forma di microfono; con un clicc apriamo un menù a tendina e selezioniamo a quale sito applicare la funzione.
Figura 6:ad esempio, in Google vedremo comparire un piccolo microfono nella parte estrema della barra di ricerca, e cliccandoci sopra si aprirà un riquadro che ci invita a dettare la nostra ricerca. La barra di ricerca si riempira’ con le parole che pronunciamo, e il monitor si popolerà di risultati.
Conclusioni: l. Resettando le impostazioni dellla lingua nelle preferenze, ho mo testato anche le ricerche in altre lingue come francese, e in inglese e problema c’è stato, sarà colpa del mio accento!

Nessun commento:

Powered by Blogger.