-

utenti online

Cerca su Full Hack-IT

Translate This Page

Home » , , , , , » Resistenza all'acqua ed alla polvere: le certificazioni IP in dettaglio

Resistenza all'acqua ed alla polvere: le certificazioni IP in dettaglio

Quanta acqua e/o quanta polvere può entrare prima che il mio dispositivo smetta di funzionare?
Lo posso portare tranquillamente sul posto di lavoro o la prossima volta che vado in spiaggia o è meglio che resti ben protetto in tasca/zaino?

Scopriamolo insieme.

Le certificazioni IP sono state definite dall'International Electrotechnical Commission (IEC)1, come definizione di "quanto" un dispositivo elettronico è protetto contro l'ingresso di polveri, corpi solidi e acqua, secondo lo standard internazionale IEC 60529.

Per prima cosa decodifichiamo il codice:   IP68


IP sta per International Protection Marking (Marcatura Internazionale di Protezione), ma alcune volte anche per Ingress Protection Marking (Marcatura di Protezione all'Ingresso)

Il 1° numero (6) definisce il livello di protezione contro l'intrusione di polveri e corpi solidi;

Il 2° numero (8) definisce il livello di protezione contro l'ingresso di acqua.


Vediamo ora nello specifico i vari livelli di protezione definiti dai numeri di cui sopra, iniziando con la 1 cifra (Protezione contro l'intrusione di polveri e/o corpi solidi):

IP 68



IP 68


Generalmente, e se non diversamente indicato, in assenza di certificazione IP, un dispositivo dispone comunque di una protezione similare alla IP203.
Delle volte inoltre capita di vedere del dispositivi con sigle tipo queste (ad esempio) IP6X o IPX7. Cosa significa la X? In genere (ma attenzione non è una regola fissa) significa che il dispositivo è protetto dalle polveri e non dall'acqua o viceversa. In questo caso se siete interessati all'acquisto e non trovate altre indicazioni, vi consiglio di verificare le indicazioni riportate dal produttore sul manuale.
 
Infine voglio far notare che per liquidi si intende acqua dolce e non salata. Il sale è comunque un corrosivo, quindi dopo un tuffo in mare è consigliabile sciacquare il dispositivo IP67/IP68 con acqua dolce o comunque, anche in questo caso, verificate sempre le indicazioni del produttore sul manuale del dispositivo.
Condividi questo articolo :

Nessun commento:

Posta un commento