Google ora visualizza anche i libri


Notizia molto importante in ambito informatico e tecnologico, infatti Google e il Ministero della cultura italiana hanno firmato un accordo.

Un accordo molto importante inerente, la digitalizzazione dei libri conservati in Italia nelle principali biblioteche nazionali. L’accordo sarebbe stato siglato il 3 marzo, ed è il primo nel suo genere tra la società made in Usa e il governo nazionale italiano. Ma andiamo a capire nel dettaglio questo accordo,Google Search Books potrà rendere digitali 1 milione di libri, che non siano coperti da copyright e che rappresentano il nostro patrimonio culturale. Tra i nomi degli autori ci sono quelli che rappresentano il nostro patrimonio, Dante, Machiavelli, Leopardi, Manzoni e altri nomi illustri. Saranno scansionati i libri di publico dominio, che sono stati pubblicati prima del 1868 data in cui si applica la legge del copyright. Le biblioteche che inizieranno, a fornire i libri conservati nelle loro biblioteche sono Roma e Firenze, con la possibilità di aggiungere altre nel corso del tempo. Articoli inerenti a Google da ricordare sono, la creazione di link brevi usando Google Chrome, e l’acquisto da parte di Google di PDFMeNot.

Nessun commento:

Powered by Blogger.